Archivi tag: Medioevo

La Futa, un arcobaleno di pace tra Bologna e Firenze (seconda parte)

Anche se il territorio non sembra variato ora vi trovate in Toscana, precisamente nell’Alto Mugello. Non ci credete? Fermatevi a chiacchierare con qualcuno del posto e noterete subito l’accento fiorentino e la caratteristica “c” aspirata. Eppure avete appena lasciato l’antica … Continua a leggere

Pubblicato in Monghidoro e dintorni | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

La Futa, un arcobaleno di pace tra Bologna e Firenze (prima parte)

Ci sono diversi modi per raggiungere Firenze da Bologna. Se avete molto tempo una buona idea potrebbe essere quella di affrontare il viaggio a piedi e sentirvi, anche senza bisaccia e bordone, come i pellegrini romei che dal nord Europa … Continua a leggere

Pubblicato in Monghidoro e dintorni | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

81 anni fa: il 5 gennaio 1932 nasce ad Alessandria il semiologo, filosofo e scrittore italiano di fama internazionale Umberto Eco

Prologo In principio era il Verbo e il Verbo era presso Dio, e il Verbo era Dio. Questo era in principio presso Dio e compito del monaco fedele sarebbe ripetere ogni giorno con salmodiante umiltà l’unico immodificabile evento di cui … Continua a leggere

Pubblicato in 20° secolo, Letteratura | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

637 anni fa: il 21 dicembre 1375 muore a Certaldo lo scrittore e poeta italiano Giovanni Boccaccio

COMINCIA IL LIBRO CHIAMATO DECAMERON, COGNOMINATO PRENCIPE GALEOTTO, NEL QUALE SI CONTENGONO CENTO NOVELLE, IN DIECE DÌ DETTE DA SETTE DONNE E DA TRE GIOVANI UOMINI. Umana cosa è aver compassione degli afflitti; e come che a ciascuna persona stea … Continua a leggere

Pubblicato in 14° secolo, Letteratura | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

762 anni fa: il 13 dicembre 1250 muore a Castel Fiorentino, in Puglia, Federico II Hohenstaufen, re di Sicilia (come Federico I di Sicilia, dal 1198 al 1250), Duca di Svevia (come Federico VII di Svevia, dal 1212 al 1216), re di Germania (dal 1212 al 1220) e Imperatore dei Romani (come Federico II del Sacro Romano Impero, eletto nel 1211, incoronato ad Aquisgrana nel 1215, incoronato a Roma dal papa nel 1220), infine re di Gerusalemme (dal 1225 per matrimonio, autoincoronatosi a Gerusalemme nel 1229).

I sepolcri nel duomo di Palermo I sarcofaghi di porfido rosso, nella navata laterale del Duomo di Palermo, testimoniano di un tempo in cui, per volere dei regnanti, la storia tedesca e quella siciliana furono intrecciate. Sotto i grevi baldacchini … Continua a leggere

Pubblicato in 13° secolo | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

687 anni fa: il 15 novembre 1325 a Zappolino, in località Prati di Saletto e di Parviano, territori del Comune di Bologna, si svolge la cruenta battaglia tra Ghibellini modenesi, capitanati da Passerino Bonacolsi e spalleggiati da Rinaldo d’Este di Ferrara, i Gonzaga di Mantova, i Visconti di Milano, Cangrande della Scala di Verona, Bertuccio e Gangalando da Guiglia ed i fuorisciti bolognesi Pepoli e Gozzadini, oltre a Mazarello da Cuzzano, contrapposti a Guelfi bolognesi, fiorentini e romagnoli. Da questo evento Alessandro Tassoni trarrà ispirazione per il famoso poema eroicomico “La secchia rapita”. Gli accordi di pace dell’anno successivo tra le due città, con la restituzione in cambio di denaro dei territori e dei castelli conquistati, rese vana la morte di oltre 2000 persone.

In una stanzetta della «Ghirlandina», la snella torre campanaria che si eleva dietro il Duomo di Modena, è appesa ad una catena una vecchia secchia di legno, che ci ricorda i tempi delle feroci lotte combattute nel Medioevo fra città … Continua a leggere

Pubblicato in 14° secolo | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

691 anni fa: il 24 settembre 1321 muore a Ravenna il poeta, scrittore e politico italiano Dante Alighieri

A metà della nostra esistenza terrena mi trovai a vagare in una buia foresta, nella condizione di chi ha smarrito la via del retto vivere. Mi è assai difficile descrivere questa selva inospitale, irta di ostacoli e ardua da attraversare, … Continua a leggere

Pubblicato in 14° secolo, Letteratura | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , | 2 commenti

Storia e storie da Matilde di Canossa in poi (parte prima)

La Contessa Matilde ereditò dai Canossa i titoli per dominare sui vastissimi domini della famiglia, divenendo padrona di Toscana e di buona parte dell’Emilia. Per inciso, l”andare a Canossa” derivò da un episodio vero dove l’Imperatore Enrico IV andò ad … Continua a leggere

Pubblicato in Monghidoro e dintorni | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento