Gli Zuccherini Bolognesi di Monghidoro!

Zuccherini

“Ecco la ricetta degli zuccherini bolognesi, originari di Monghidoro, un piccolo paese dell’Appennino, possono essere realizzati di piccole o grandi dimensioni a seconda dei gusti.

Gli Ingredienti:
– 500g di farina
– 100g olio di girasole
– 200g zucchero
– 3 uova
– 1 cucchiaio di semi di anice
– 1 bustina di lievito per dolci
– 1 pizzico di sale

Per la glassa:
– 150 ml di liquore all’anice
– 300g zucchero
– 30g di farina

Setacciare inizialmente la farina ed il lievito e sistemarli a fontana in una terrina, nel buco centrale adagiare le uova con lo zucchero, precedentemente sbattute e trasformate in un composto spumoso, aggiungendo inoltre l’olio e un pizzico di sale. Impastare con cura, sino ad ottenere un impasto omogeneo e compatto, e solo alla fine incorporare i semi di anice.

Su un tagliere ben infarinato arrotolare un pezzo di pasta con le mani, formando dei piccoli cordoncini del diametro di circa 2 o 3 cm, formare delle ciambelle ed inciderli tutti intorno con un coltello.
Imburrare una teglia, oppure utilizzare la carta forno, adagiare i biscotti ed infornare a 170° per circa 15 minuti.

Nel frattempo sarà necessario preparare la glassa in una casseruola piuttosto larga, incorporando lo zucchero, il liquore e la farina e portando il tutto ad ebollizione, fino alla formazione di un composto bianco e denso. Una volta pronta sia la glassa che i biscotti, spegnere il fuoco e tuffare gli zuccherini nella casseruola permettendo alla glassa di ricoprirli per bene.
Dopodiché metterli ad asciugare su un foglio di carta forno, avendo cura di sistemarli distanziati.

Consumarli dopo un giorno, quando la glassa sarà ben indurita, se riposti in un contenitore chiuso conserveranno la loro fragranza per circa un mese.( da zuccherini.it)”

E i nostri fornai (Lipparini Gamberini, Salomoni, Calzolari) sanno coniugare al meglio giusta ricetta e gusto, provateli!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Generale e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...