Che freddo che fa!

zuppadi cipolleQuando è così freddo e si ha voglia di un “cibo di conforto” io penso alle zuppe e ai passati. Vi riporto la zuppa trovata nella newsletter (che si può leggere ed ascoltare) della Regione, ottimo strumento di informazione e aggiornamento su tanti argomenti e che spesso propone delle chicche tipo le ricette più o meno tradizionali dell’ Emilia Romagna.

Zuppa di cipolle  (per 4-5 persone)

  • 5 cipolle bianche grosse
  • burro
  • brodo di carne leggero o brodo vegetale
  • abbondante gruviera grattugiato
  • una patata
  • pane toscano

Tagliare a fette sottili 5 grosse cipolle bianche e farle appassire a fuoco basso in un tegame alto e largo con un po’ di burro fino a far diventare la cipolla quasi trasparente. Poi aggiungere brodo vegetale o brodo di carne e far cuocere un po’ e una patata grande tagliata a cubetti piccoli. Poi inserire un po’ di gruviera grattugiato sottile a pioggia e mescolare per un paio di minuti, poi inserirne un altro po’ e mescolare ancora, poi altro gruviera e mescolare e così via fino a finire il gruviera. Lasciar cuocere a fuoco lento, mescolando spesso perchè non si attacchi il gruviera.

Tostare in forno piccoli cubetti di pane toscano.

Quando la zuppa si è addensata un po’ (se non si addensa abbastanza aggiungere un po’ di fecola o maizena in un po’ di zuppa) mettere i cubetti in un coccio da forno e mettere la zuppa e sopra spolverare di Gruviera  grattugiato.  Mettere in forno per la gratinatura.

http://www.radioemiliaromagna.it/programmi/ricetta/zuppe-angela.aspx

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Generale e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...