122 anni fa: il 19 maggio 1890 nasce a Hán Nôm il rivoluzionario, primo ministro e presidente vietnamita Ho Chi Minh

Ho Chi Minh è un uomo colto e cosmopolita. Durante la lunga prigionia in Cina ha scritto un Diario del carcere in versi classici cinesi. Parla molte lingue. Rifiuta le vesti dell’ideologo, è sinceramente uomo di sinistra, socialista, aderisce al congresso del Comintern del ’35 e crede nella politica dei fronti popolari. Il Vietminh (1942-’51) è uno di questi. Quando nel ’55-’56 si fa viva la resistenza contadina contro la collettivizzazione delle terre, Ho lascia la presidenza del Consiglio e assume la segreteria del Pc. Il suo comunismo tiene un po’ conto di Marx e Lenin, non idolatra Stalin né poi lo scomunica, rispetta Mao e lo stima ma cerca di averlo in casa il meno possibile. Lo “Zio Ho”, come lo chiama il popolo, disprezza i generali fantocci di Saigon, le prostitute e i lenoni dei marines, i terrieri e i commercianti che si arricchiscono con la guerra. Non è feroce. Vuole un progresso, un’industrializzazione, che si inseriscano nella società patriarcale, agraria, senza lacerarla. Ha la religione dell’istruzione popolare, anche femminile. Nei confronti di Bao Dai, nel ’25 imperatore dodicenne dell’Annam, abdicatario nel ’45, rimesso sul trono dai francesi nel ’48 e deposto nel ’55, ha un palese disprezzo, nessun odio. Ho non odia. Duro e deciso, coraggioso, amatissimo dai collaboratori, venerato dal popolo per la sua gentilezza d’animo, muore a Hanoi nel ’69. Ha proibito il culto della sua persona, ha combattuto per l’unità delle sinistre, per la pace e il rispetto fra il governo e il popolo, la tradizione e la modernizzazione.

Se volete approfondire la biografia di Ho Chi Minh potete farlo sfogliando le pagine del libro I miti del XX secolo nella biblioteca dell’Antica Frontiera.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in 19° secolo e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...