114 anni fa: il 7 maggio 1898 il generale Bava-Beccaris ordina all’esercito di sparare sulla folla che manifesta contro l’aumento del prezzo del pane. I morti sono 80 secondo il Governo, oltre 300 secondo l’opposizione

Discendente da nobile famiglia, Fiorenzo Bava-Beccaris (1831-1924) fu ufficiale dell’esercito e partecipò alla guerra di Crimea, alla seconda guerra d’indipendenza e alla battaglia di Custoza (1866). Nel 1884, in qualità di generale di brigata, assunse la carica di direttore generale di artiglieria e genio. Comandò poi la divisione di Roma (1887) e i corpi d’armata di Ancona e Milano. Scoppiati (6-9 maggio 1898) nel capoluogo lombardo i moti di rivolta contro il carovita, Bava-Beccaris, nominato dal ministro Rudinì regio commissario straordinario, affrontò le agitazioni con inaudita durezza, impiegando l’esercito per disperdere le manifestazioni popolari (ci furono almeno 80 morti) e colpendo con severi provvedimenti repressivi esponenti sia socialisti sia cattolici, nonchè associazioni e giornali d’opposizione. Tra lo sdegno popolare, per il suo operato fu insignito da Umberto I della gran croce dell’ordine militare di Savoia, e poco dopo venne nominato senatore.

Se volete approfondire le tragiche vicende del ’98 milanese potete farlo sfogliando il 19° volume de La Storia d’Italia – La crisi di fine secolo, l’età giolittiana e la prima guerra mondiale nella biblioteca dell’Antica Frontiera.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in 19° secolo e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...