43 anni fa: il 28 marzo 1969 muore Dwight Eisenhower, generale e 34° presidente USA

 

All’età di cinquantatrè anni Eisenhower aveva trascorso quasi tutta la sua carriera militare svolgendo compiti di Stato maggiore e non assumendo mai il comando di unità superiori al battaglione. Egli era essenzialmente un amministratore e un politico abilissimo il cui ruolo principale sarebbe stato quello di tenere insieme una coalizione che comprendeva, oltre a britannici e americani, anche forze canadesi, polacche, francesi, olandesi, belghe e norvegesi.
Eisenhower doveva anche bilanciare le richieste contrastanti dei rami di servizio all’interno delle forze britanniche e statunitensi, nonchè mediare tra le personalità forti e le opinioni divergenti che accompagnavano inevitabilmente il comando di un’impresa così vasta.

Se volete approfondire potete farlo sfogliando le pagine del 1° volume di Eserciti e battaglie Normandia 1944 – Sbarco alleato e rottura del fronte nella biblioteca dell’Antica Frontiera.

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in 20° secolo, Seconda Guerra Mondiale e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...