147 anni fa: il 19 marzo 1865, durante la guerra di secessione americana, inizia la battaglia di Bentonville

Il 19 marzo, improvvisamente, i confederati piombarono presso Bentonville sul fianco sinistro del XIV Corpo d’Armata che formava l’avanguardia di Slocum, e un feroce combattimento si accese. Dapprima i federali, sorpresi, furono buttati indietro con considerevoli perdite; infine anche il XX Corpo arrivò e i confederati furono bloccati, sebbene i loro assalti fossero condotti con il consueto vigore. Il 20 giunse in tutta fretta anche il generale Howard, e Johnston dovette rassegnarsi a rompere il contatto. La battaglia di Bentonville era costata agli unionisti un migliaio tra morti, feriti, prigionieri e dispersi; ai confederati, 1508 morti e feriti e 610 prigionieri e dispersi.

Questo brano è tratto da Storia della guerra civile americana di Raimondo Luraghi. Se volete continuare a leggerlo potete trovarlo nella biblioteca dell’Antica Frontiera.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in 19° secolo e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...